Fare carriera – Conosci te stessa. DA MODIFICARE

Conosci te stesso. E’ questo il punto da cui partire.

Quella che bisogna mettere in atto è una vera e propria strategia di marketing.
Pensati come se fossi un prodotto e fai l’analisi dei limiti e dei punti di forza.

Per quanto mi riguarda, so di essere una persona che lavora molto performante quando sono sotto stress, al contrario (ma questo si verifica già dai tempi dell’università) se so di avere molto tempo davanti a me.. tendo a non portare al termine i lavori o nel farlo in maniera molto lenta.

Ed è proprio qui che entra in atto la mia strategia:
ricorro spesso a to do list e alla mia agenda: in questo modo schedulo tutte le attività da fare per non arrivare all’ultimo.
Spesso ricorro a colori e post-it per delineare anche in questo caso le priorità

(abbiate pazienza, la foto è volutamente sfuocata)

Perché ricordatevi che non c’è niente di peggio che consegnare i lavori in ritardo. Piuttosto è sempre meglio contrattare un giorno in più di consegna.
Allo stesso modo, non abituate i vostri “clienti” (ma intendo anche i suepriori) a consegnare i lavori in anticipo: crederanno che siete più veloci e vi chiederanno sempre migliori e veloci performance.

Meglio stupire ; )

Per quanto riguarda i vostri punti di forza, be’ lì la cosa è più facile!
Ad esempio so di essere una persona molto socievole e faccio in modo che mi miei capi possano contare sulle mie capacità relazionali.